Novità SISTRI

L’Art. 6 del Decreto-Legge 14 dicembre 2018, n. 135, pubblicato in GU Serie Generale n.290, ha decretato la soppressione del sistema SISTRI. Dal 1° gennaio 2019 i soggetti tenuti a tracciare i rifiuti mediante il SISTRI torneranno ad ottemperare agli obblighi con i tradizionali sistemi cartacei previsti dal D.Lgs. 152 del 3 aprile 2006, agli art. 188, 189 (MUD), 190 (registri) e 193 (formulario)), potendo tuttavia avvalersi delle modalità di trasmissione dati digitali previste dall’articolo 194-bis.

Il Decreto-Legge non fornisce indicazioni su alcuni importanti aspetti legati agli oneri sostenuti negli anni passati per l’attuazione del Sistri (quota annuale, restituzione black box, restituzione chiavette USB, etc.).

In ogni caso, le imprese non devono più versare la quota annuale.

Leave a reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi