Nuovo D.Lgs. 10-2-17 n. 29: materiali e oggetti a contatto con alimenti

E’ stato pubblicatio il D.Lgs. 10-2-17 n. 29 che riguarda tutte le aziende che producono materiali e oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti.

Il nuovo testo di legge stabilisce l’entità delle sanzioni in caso di violazione dei regolamenti sulla tracciabilità e sulle pratiche di buona fabbricazione (GMP) per tutti i produttori.
E in aggiunta, stabilisce l’entità delle sanzioni in caso di violazione dei regolamenti sulle plastiche riciclate e sugli imballaggi attivi e intelligenti per i soli produttori di materiali e oggetti in plastica.

L’art. 6 inoltre introduce l’obbligo a tutte le aziende che producono materiali e oggetti destinati al contatto con gli alimenti di dare comunicazione all’autorità sanitaria territoriale competente della propria attività produttiva.

Il Decreto Legislativo entrerà in vigore dal giorno 2 Aprile p.v. e le aziende avranno a disposizione 120 giorni per effettuare la comunicazione.

Leave a reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi